Covid, nel Comasco tre decessi; sono 2.200 le vittime totali

Emergenza Covid a Como. Ambulanze e volontari al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna.

Leggero calo dei nuovi casi nel Comasco e tre deceduti nelle ultime 24 ore. Si conferma il calo dei ricoveri negli ospedali di Asst Lariana: 225 totali (3 in meno rispetto a ieri). Sono 164 all’ospedale Sant’Anna di cui 10 in rianimazione, più 5 in attesa al Pronto Soccorso. Sono 30 i ricoverati all’ospedale di Cantù di cui 2 in rianimazione, più 5 in Pronto soccorso. Stabile la situazione all’ospedale di Mariano Comense dove sono 21 i ricoverati.
In provincia di Como i nuovi casi sono in leggero calo: dai 222 di ieri si passa a 190 positivi di oggi. Sono purtroppo 3 i decessi che portano il totale di vittime di coronavirus nel Comasco allo spaventoso numero di 2.200 persone. La percentuale di contagiati rispetto alla popolazione è 9,58%. Il totale dei contagiati arriva a 57.387.
La situazione in Lombardia
I decessi e i nuovi casi in regione lombardia sono sempre alti. A fronte di 53.645 tamponi effettuati, sono 2.214 i nuovi infetti (4,1% è il tasso di positività). Oggi ci sono stati 41 morti per un totale complessivo di 32.870 deceduti.
Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-7) e nei reparti (-102). I pazienti ancora ricoverati nei reparti intensivi sono 550, quelli degli altri reparti Covid sono 3.495.
In Canton Ticino
Stabile la situazione in Canton Ticino, dove per luglio è stata annunciata la ripresa dei grandi eventi dal consigliere di Stato. Una decisione che non trova tutti concordi. Oltreconfine si sono registrati 54 nuovi casi, con 9 pazienti ricoverati (per un totale di 68), 14 pazienti in terapia intensiva e un decesso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.