Nel Suv in arrivo dalla Germania occultati lingotti e 200 mila euro

altAl valico autostradale di Brogeda

«Qualcosa da dichiarare?». «Sì, 8 mila euro». In realtà però, quel grosso Suv in arrivo dalla Germania e con a bordo una coppia di cittadini tedeschi di 54 (lui) e 28 anni, trasportava ben altro. Ovvero 200 mila euro in contanti suddivisi in banconote da 500 euro e in più, nella giacca indossata dall’uomo, tredici lingottini nascosti minuziosamente e prelevati da una banca svizzera.
Metallo prezioso per un peso totale di 650 grammi.
L’operazione è stata portata a termine al

valico autostradale di Como-Brogeda da parte dei militari del gruppo della guardia di finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari della Dogana. L’oro è stato posto sotto sequestro, come pure il 50% (al netto della franchigia di 10 mila euro) della somma trasportata nascosta sul Suv, per un totale di quasi 100 mila euro.

M.Pv.

Nella foto:
I lingottini d’oro trasportati e nascosti nella giacca dall’uomo di 54 anni

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.