Nell’auto nasconde 275 chili di polli appena macellati: nei guai un 37enne

Polizia Stradale

Nell’auto su cui viaggiava, fermata per un normale controllo mentre percorreva via Como a Turate, teneva 25 cassette contenenti carne di pollo macellata per un totale di 275 chili. Alimenti tuttavia tenuti in modo non corretto a temperature non consone. A finire nei guai è stato un marocchino di 37 anni residente a Rovello Porro. La carne è stata sequestrata per la successiva distruzione, in quanto la merce presentava alterazioni organolettiche con variazioni di odore e colore.

Il conducente dell’auto è stato sanzionato con due multe da mille euro e la carta di circolazione è stata ritirata per aver usato un’autovettura privata per effettuare un trasporto di merci. L’intervento della polizia stradale di Como è andato in scena nel pomeriggio di martedì, intorno alle 16.30.

I controlli hanno permesso di riscontrare che il marocchino stava effettuando un trasporto di prodotti freschi appena macellati violando le disposizioni igieniche del trasporto, senza nemmeno rispettate le condizioni termiche. L’operazione ha visto la collaborazione della sede territoriale dell’Ats Insubria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.