Nelle poesie il testamento spirituale di Emilio Russo

Emilio Russo

È stato pubblicato, a cura della casa editrice Excogita, con cui erano già usciti gli ultimi due romanzi – La pace imprudente (2015) e Avvinta come l’edera (2019) – Presente, un libro di poesie inedite di Emilio Russo, l’insegnante e politico scomparso tragicamente lo scorso settembre durante una gita in montagna. Emilio Russo è stato tra l’altro una delle personalità di spicco della sinistra comasca.
«Si tratta di una raccolta di testi che Emilio aveva già consegnato alla casa editrice diretta da Luciana Branciardi e che aveva scelto di intitolare “Presente”. Un aggettivo semplice, ma evocativo, in grado di ricordarci come ciascuno di noi, attraverso le proprie opere e le proprie azioni, può continuare anche oltre, rimanere vicino, presente appunto – raccontano i familiari ed eredi di Emilio Russo Teresa, Paolo Emilio e Claudio Russo – Questa raccolta di poesie ha inoltre un sapore antologico: riassume le diverse forme di amore – per la famiglia, per gli studenti, per gli ideali – e di impegno, sia politico che civile, che hanno caratterizzato la vita di Emilio. Ciascuno, leggendo questi suoi versi, potrà ricordarlo per come era e ritrovarlo più vivo che mai».
Il libro è acquistabile sul sito della casa editrice Excogita sul sito Internet www.excogitabookshop.it.
Russo è presente anche in una prossima antologia a cura del Club dell’Amicizia 247 di Como, dal titolo “Una volta a Como. Il Club dell’Amicizia 247”. Il libro comprenderà anche scritti di Giovanni Casaura, Sergio Masciadri, Serena Scionti, Daniela Giunco, Gigliola Giglio Piccolo, Lucio Zaniboni e tanti altri. Il lavoro, pensato e composto in questo tempo di pandemia, vuole essere un inno all’amicizia. Esce postumo anche il testo ispirato a Leopardi di Emilio Russo nell’antologia curata dal comasco Vincenzo Guarracino, insigne leopardista di fama internazionale, dal titolo L’infinito dal Colle di Brunate edita a Como da Pozzoni, con testi di 88 poeti contemporanei (tra cui molti lariani come Giampiero Neri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.