Cronaca

Nessun cambio di rotta del Comune Lucini: «Disponibile a discuterne, ma non torneremo indietro»

alt

Il centro blindato
La serrata annunciata dai commercianti non spinge ad alcun ripensamento

(f.bar.) Il futuro prossimo di piazza Roma è sempre più incerto. Tra proteste, gesti simbolici come la chiusura per “lutto” dei negozi e la richiesta di incontro con il vescovo, le sorprese possono essere ancora numerose. Ciò che però non sembra essere in discussione è l’assetto conclusivo dell’area.
Lo ribadisce il sindaco di Como. «Non sono previsti passi indietro nel piano – ha detto Mario Lucini – La nostra idea è nota e si va avanti così. Ciò non vuol dire che non si ascoltino

le proposte e le idee dei negozianti». Nelle ultime ore hanno fatto discutere le iniziative studiate per mantenere sempre viva l’attenzione sui problemi di piazza Roma. Ovvero, la consegna simbolica delle chiavi dei negozi al sindaco e la serrata per 48 ore “causa lutto”.
«Ovviamente i commercianti sono liberi di manifestare come meglio credono. Ribadisco però che sono sempre stato disponibile a parlare del tema. Sottolineo inoltre, ancora una volta, che stiamo parlando di un progetto non ancora definitivo. Da far partire nella sua completezza e testare, per un periodo di prova, proprio per capire se siano necessari correttivi», aggiunge.
Quindi apertura anche a un nuovo incontro con i commercianti? «Certamente, anche se non ci sono grandi novità da comunicare». Nei giorni scorsi, intanto, l’assessore alla Mobilità, Daniela Gerosa, ha ribadito come i lavori sul lungolago stiano proseguendo regolarmente. L’intenzione è di chiudere il cantiere prima possibile per liberare la strada dai lavori. Per la riapertura delle due corsie bisognerà aspettare la fine di novembre e si è preferito evitare di introdurre un cambiamento significativo come la Ztl in dicembre. Si aprirà così a gennaio. Inquieta anche l’annuncio, dato dal primo cittadino a Etv, sulla riqualificazione della piazza che non dovrebbe partire prima del 2015.
«Ovviamente sarà fatto ogni sforzo possibile per cercare di accorciare i tempi», conclude Lucini.

Nella foto:
Anche i commercianti di piazza Duomo protestano vivacemente per la chiusura del parcheggio blu di piazza Roma
7 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto