“Nessun Dorma”, spazio ai complottisti

Andrea Bambace nello studio di Nessun Dorma

Nessun Dorma, la prossima puntata – venerdì alle 21.20 su Etv – sarà dedicata alla galassia delle “teorie alternative”. Un grande cappello sotto il quale si possono racchiudere idee molto varie e variegate.
Talvolta originali, talvolta singolari. Da quelle più popolari – c’è chi sostiene ad esempio che grandi personaggi dello spettacolo in realtà non siano mai morti, come Elvis Presley e il cantante e leader dei Doors Jim Morrison – a quelle più recenti, come le teorie di grandi complotti dietro gli attentati dell’11 settembre 2001.
Come non citare, poi, chi sostiene che l’allunaggio del luglio 1969 sia stato una grande montatura mediatica e politica, costruita in un set cinematografico? O chi presta grande attenzione al cielo, o meglio, alle tracce – le cosiddette “scie chimiche” – lasciate dagli aerei in volo?
Esiste inoltre una lunga letteratura sul fenomeno alieni e oggetti volanti non identificati, gli “ufo”.
Senza dimenticare la più recente (anche se in realtà ha fondamenti ben più antichi) teoria del terrapiattismo che in barba alle conquiste della scienza sostiene appunto che il nostro pianeta ha una forma più vicina a quella di un tavolo che a una sfera.
Insomma, venerdì sera in diretta su Espansione Tv il settimanale di attualità condotto dal giornalista Andrea Bambace darà voce e spazio a chiunque abbia una visione “controcorrente” sui temi più diversi.
Ovviamente dovrà vedersela in studio con chi, invece, fronteggia quotidianamente le teorie complottiste.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.