Nessun Dorma: un viaggio in equilibrio tra Italia e Svizzera

2015_01_24_bandiere_svizzera_italiaUn confine che separa e che unisce. Italia e Svizzera. Como e Ticino: una linea rossa sulla cartina che, dal punto di vista geopolitico, divide due Paesi. Al tempo stesso, però, essere “popolo di confine” è una condizione che accomuna lombardi e ticinesi. Ed ecco, quindi, che quella stessa linea di confine unisce due popoli legati dalla stessa lingua, dallo stesso retroterra culturale e legati, soprattutto, da due economie che funzionano come vasi comunicanti.
Alle terre di confine serve infatti equilibrio, perché un eccesso di disparità porta problemi. Accade, ad esempio, con i consumi: basti pensare al terremoto valutario che si è scatenato dopo la decisione della Banca Nazionale Svizzera di non tenere più sotto controllo il tasso di cambio tra euro e franco svizzero. La parità franco-euro ha fatto tornare a partire dal gennaio 2015 in massa i ticinesi ad acquistare in Italia.
Altro esempio di delicato equilibrio di confine è il mercato del lavoro. Dall’inizio della crisi, la pressione dei frontalieri – i lavoratori italiani in Ticino – è costantemente aumentata. Di pari passo, è cresciuta l’intolleranza di alcune frange politiche svizzere, che mal tolleravano – e tutt’ora combattono – la crescita di manodopera italiana in Ticino.
Il terzo esempio potrebbe essere la delicata trattativa tra Roma e Berna per il rientro dei capitali italiani nascosti nei fortini svizzeri.
La prossima puntata di Nessun Dorma, il talk show di Espansione TV in onda ogni venerdì alle 21, è dedicata proprio agli equilibri di confine. Si parlerà di frontalieri, lavoro, capitali e diplomazia. In altre parole, di rapporti tra Italia e Svizzera.
In studio, tra gli ospiti, Dario Campione, giornalista del Corriere di Como ed esperto delle tematiche di confine, Aldo Bertagni, vicedirettore de La Regione Ticino e Gianmaria Frapolli, deputato della Lega dei Ticinesi nel Gran Consiglio del Ticino.  Per assistere alla puntata in diretta dagli studi di Como di Espansione TV è possibile prenotare gratuitamente un posto chiamando lo 031330061 o inviando una mail a nessundorma@espansionetv.it.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati