Newlat compra Centrale Latte d’Italia

Nasce terzo operatore italiano del store milk & dairy

(ANSA) – MILANO, 31 MAR – Newlat ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisto della partecipazione di maggioranza in Centrale del Latte d’Italia pari al 46,2%. Lo rende noto un comunicato congiunto con Finanziaria centrale del latte di Torino, con quest’ultima che reinvestirà in Newlat Food, con una partecipazione del 5,3%. Newlat lancerà un’Opas allo stesso prezzo di acquisto di un euro e 0,33 azioni ordinarie di Newlat Food per ciascuna azione Centrale del latte. Centrale del Latte d’Italia produce e commercializza circa 120 prodotti, che vanno dal latte e suoi derivati agli yogurt e alle bevande vegetali che vengono distribuiti con i marchi TappoRosso, Mukki, Tigullio e Vicenza sui territori di riferimento attraverso oltre 16.000 punti vendita sia della grande distribuzione sia del commercio tradizionale. Grazie alla combinazione industriale con Newlat Food, che controlla marchi come Polenghi e Giglio, il gruppo rappresenterà il terzo operatore italiano del settore Milk & Dairy.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.