Niente finale per il canturino Andrea Arnaboldi in Germania

Andrea Arnaboldi

Non riesce Andrea Arnaboldi a raggiungere la prima finale della carriera in un torneo Challenger Atp. In Germania, nel ricco evento di Braunschweig (127 mila euro) il tennista canturino si è arreso in due partite alla testa di serie numero 7, il giocatore di casa Yannick Hanfmann.

Primo set deciso da un solo break (6-4), seconda partita in equilibrio fino al 2-2 prima dell’allungo del tedesco fino al 6-2. L’ottimo risultato ottenuto in Germania porterà di nuovo Arnaboldi a ridosso dei primo 200 posti della classifica iridata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.