No Tav respinti a recinzioni cantiere Torino-Lione

Idranti e lacrimogeni nella notte a Chiomonte

(ANSA) – TORINO, 06 SET – Tensioni nella notte al cantiere della Torino-Lione di Chiomonte, in Val di Susa. I No Tav hanno raggiunto la zona, dopo essere partiti da Giaglione ed aver fatto tappa al presidio dei Mulini. A ridosso del cantiere, un gruppo di attivisti si è staccato dagli altri e ha cercato di tagliare il filo spinato e di abbattere le recinzioni e i jersey. Per allontanarli, le forze dell’ordine hanno utilizzato idranti e lacrimogeni. I disordini sono durati più di un’ora. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.