Non passa dalle scale, in barella dalla finestra

Via Dante in tilt per il salvataggio di un’anziana caduta nell’appartamento all’ultimo piano
Via Dante in tilt ieri mattina per un complicato intervento di soccorso di un’anziana donna bloccata in casa dopo una caduta. Per “liberare” la pensionata, residente all’ultimo piano di una palazzina, è stato necessario utilizzare l’autoscala dei vigili del fuoco. Decine di passanti e curiosi hanno seguito le operazioni di salvataggio.
La donna, da quanto è stato possibile ricostruire, era caduta già da molte ore, ma non poteva muoversi e non riusciva a chiedere aiuto. Solo
ieri mattina, attorno a mezzogiorno, dopo che i familiari hanno dato l’allarme, è scattata l’operazione di soccorso. L’anziana aveva grossi problemi di mobilità e di peso e per gli operatori della Croce Azzurra è stato impossibile effettuare il trasporto utilizzando le scale del condominio, anche perché l’appartamento della donna è all’ultimo piano.
Indispensabile l’intervento dei vigili del fuoco. I pompieri sono arrivati in via Dante con l’autoscala e hanno portato fuori la barella passando da una delle finestre dell’abitazione. Una volta a terra, la donna è stata sistemata sull’ambulanza e trasportata in ospedale. Il traffico è rimasto rallentato per l’intera durata dell’intervento, con lunghe code in tutta la zona. Sulla strada si sono radunate decine di persone che hanno assistito all’operazione con il fiato sospeso.

Anna Campaniello

Nella foto:
I vigili del fuoco hanno soccorso la donna facendo uscire la barella dalla finestra

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.