Non si ferma all’alt, carabiniere investito

Dongo
Un carabiniere della caserma di Dongo è stato investito da un’automobile durante un servizio di controllo istituito dai militari della compagnia di Menaggio sulla Statale Regina la sera di Natale.
Il militare ha intimato l’alt al conducente di una vettura, che ha però proseguito la sua corsa senza rallentare, colpendo il carabiniere con lo specchietto retrovisore.
Il fatto è accaduto proprio nel territorio di Dongo. Il carabiniere, 43 anni, è caduto a terra e nell’urto ha subito

la frattura di una gamba.
La prognosi per il militare, ricoverato all’ospedale di Gravedona, è di 90 giorni. Qualche minuto dopo l’incidente, l’automobilista, un giovane di 27 anni residente nella zona, è tornato sul posto e ha dichiarato ai carabinieri di non essersi accorto di quanto accaduto.
Il 27enne è stato denunciato dagli stessi carabinieri per omissione di soccorso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.