Non si sottopone al test dell'alcol: si ritrova senza auto e senza patente

A conti fatti, seppur con la coscienza sporca (e l’alcool nel sangue) avrebbe fatto meglio a sottoporsi al test  della misurazione del tasso alcolemico. Perché comunque non avrebbe potuto andargli peggio. Un 49enne di Sorico, fermato a Domaso dai carabinieri della stazione di Gravedona ed Uniti, si è ostinatamente rifiutato di sottoposti al test voluto dai militari anche perché, secondo i carabinieri, dava segni di chiara alterazione nei modi e nei movimenti.
 L’uomo, evidentemente conscio di essere oltre il limite, ha però opposto una strenua resistenza. Il risultato, tuttavia, è stato per lui pessimo: in applicazione di una norma del codice della strada, infatti, l’automobilista è stato colpito dalle medesime sanzioni di chi risulta gravemente positivo agli accertamenti alcolemici, per cui è stato sanzionato con il ritiro della patente di guida (che ora verrà sospesa) e, soprattutto, gli è stata sequestrata la vettura – una Fiat Grande Punto – che verrà confiscata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.