Notte agitata in viale Geno. Russo arrestato

Venerdì

È finita con un arresto la serata agitata di un 25enne russo, in Italia senza fissa dimora. Dopo aver minacciato i clienti di un bar di viale Geno, ha prima danneggiato una fioriera, poi colpito a calci e pugni auto ferme in sosta (compreso un taxi), infine, all’arrivo delle volanti, ha proseguito nelle intemperanze rompendo uno dei finestrini dell’auto. Pare che il giovane fosse in stato di ebbrezza alcolica. È poi stato arrestato con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamenti

aggravati. Nel “direttissimo” di ieri ha chiesto i termini a difesa e tornerà in aula martedì. Nel frattempo rimarrà al Bassone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.