“Notte delle Stelle” al Casinò. Malagò a fianco dei “big”

altCampione d’Italia
Grandi firme al Casinò di Campione d’Italia per la “Notte delle Stelle”, organizzata dalla casa da gioco e dal Gruppo lombardo giornalisti sportivi. Un evento che ha registrato anche la presenza di Giovanni Malagò, presidente del Coni, che ha suggellato una parata di grandi campioni.

Hanno ricevuto, nell’ordine, la moneta celebrativa di Campione d’Italia in conio speciale il rugbista italo-neozelandese Paul Griffen (che ha appena chiuso la carriera con il quarto scudetto con il Calvisano), il nuotatore paralimpico Federico Morlacchi (cinque medaglie d’oro ai recenti Europei), l’ex difensore ed ex team manager dell’Inter Ivan Ramiro Cordoba.

 

Per il mondo del calcio c’erano anche il capitano nerazzurro Andrea Ranocchia e il nuovo team manager della Nazionale Gabriele Oriali.
Altri grandi nomi: l’ex azzurra di atletica Fiona May, il commissario tecnico del ciclismo Davide Cassani, il colonnello Vincenzo Parrinello, comandante del Gruppo sportivo Fiamme Gialle e Tania Cagnotto, anche lei rappresentante della squadra della Guardia di Finanza.
A fare gli onori di casa, Carlo Pagan, amministratore delegato del Casinò, e Gabriele Tacchini, per il Gruppo lombardo giornalisti sportivi. Tra gli ospiti c’erano anche Pierluigi Marzorati, presidente del Coni Lombardia e l’assessore regionale allo Sport Antonio Rossi.
Una serata che prevedeva anche la premiazione dei vincitori del concorso fotografico “Momenti di sport-Campione d’Italia”: primo premio ad Alessandro Trovati (un bis del 2012), secondo a Luca Bruno, terzo a Giovanni Auletta.

Nella foto:
Foto di gruppo per i protagonisti della premiazione di Campione. Con loro il presidente del Coni Giovanni Malagò

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.