Notte di tensione in carcere a Bologna

A fuoco mezzi forze dell'ordine

(ANSA) – BOLOGNA, 10 MAR – Notte di tensione al carcere della Dozza di Bologna. Dopo la rivolta di ieri, sono proseguiti gli scontri all’interno della struttura e sono stati anche dati alle fiamme automezzi di polizia, carabinieri e della polizia penitenziaria. A quanto si apprende dal sindacato Sinappe, si è tentato un dialogo con i detenuti, ma la protesta, nella notte, sarebbe poi ripresa: i detenuti avrebbero lanciato pezzi di cemento e metallo e insultato agenti e personale. Stando alle prime informazioni, non tutti i reparti avrebbero preso parte ai disordini che stanno proseguendo anche questa mattina. Alcuni detenuti sono saliti sul tetto e hanno sventolato striscioni con scritto "indulto" e "vogliamo i nostri diritti".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.