Nucleare: Iran valuta proposta Ue di incontro

Vice ministro: 'Ridurremo l'accesso agli ispettori dell'Aiea'

(ANSA) – TEHERAN, 21 FEB – "Stiamo studiando la proposta del capo della politica estera dell’Ue Josep Borrell su un incontro informale" tra i firmatari dell’accordo sul nucleare iraniano del 2015: da una parte Stati Uniti, Germania, Cina, Francia e Regno Unito, dall’altra Teheran. Lo ha detto il vice ministro degli Esteri iraniano Abbas Araghchi durante un programma tv del sabato sera. "Stiamo consultando i nostri partner, comprese Russia e Cina sulla proposta", ha detto il vice ministro aggiungendo insistendo comunque sulla richiesta agli Stati Uniti di "revocare le sanzioni. In riferimento alla visita ieri a Teheran del capo dell’Aiea Rafael Grossi per discutere la decisione dell’Iran di limitare l’accesso agli ispettori dell’Agenzia a partire da martedì, Araghchi ha detto che la missione non ha cambiato nulla. "Ridurremo dal 20 al 30 per cento circa le ispezioni", ha ribadito. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.