Nuoto nei laghi. Attacco al record in Argentina

altIl lariano Romero
Sfida nuovamente il Guinness dei Primati il comasco d’adozione Julio Romero. Il nuotatore italo argentino partirà il prossimo 22 gennaio alla volta della Patagonia per la storica impresa “El cruce de los 7 lagos”, patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Como.
Già detentore del record del mondo nella lunga distanza per aver nuotato 508 chilometri di fila per 92 ore ininterrotte nel fiume Paranà, Romero ci riprova all’età di 63 anni. Affiancato dal suo team di esperti, attraverserà ogni giorno uno dei bacini del noto “corridoio dei sette laghi patagonici”, appartenenti ai parchi nazionali di Lamin e Nahuel Huapì, nelle provincie di Neuquen Rio Negro.

L’impresa inizierà lunedì 25 febbraio, con l’attraversamento del Lago Lacar, e terminerà la domenica successiva con la sfida finale del Lago Nahuel Huapì, che misura 50 chilometri nel suo tratto più lungo. «È un guinness ambizioso – spiega l’atleta – perché il meteo in quelle zone è molto variabile».
Impegnato nelle ordinarie sedute di allenamento in piscina e in palestra, Romero in questi mesi si è allenato più volte nel Lago di Como, sia in estate, sia quest’inverno affrontando le basse temperature. Dietro l’impegno e la dedizione per questa sfida c’è un significato molto importante: «La dedica è per mia moglie». Ricorre infatti il prossimo 20 gennaio l’anniversario della scomparsa di Sonia Rosini, anche lei campionessa di nuoto. «Il dolore per la scomparsa di mia moglie è stato molto forte – ha raccontato Romero – Il mio team, la vicinanza degli amici e questa nuova sfida mi hanno fatto tornare a vivere». Questa domenica, alle 10.30, in Duomo verrà celebrata la messa in ricordo di Sonia, a cui prenderanno parte anche i suoi numerosi studenti del Liceo Volta.

Elena Tambini

Nella foto:
Julio Romero

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.