Nuoto: Pilato fa ancora un record, 100 rana vasca corta

15enne tarantina è 2/a Budapest dietro all'iridata Atkinson

(ANSA) – ROMA, 15 NOV – Ancora una prestazione da record per Benedetta Pilato, impegnata nella gare dell’International Swimming Leaguevin vasca corta a Budapest. La 15enne tarantina, nuovo fenomeno del nuoto azzurro che ieri aveva migliorato il primato italiano dei 50 rana, oggi si è ripetuta sulla distanza doppia, i 100, piazzandosi al secondo posto, in 1’03"55, nella gara vinta dall’iridata giamaicana Alya Atkinson. Il precedente record in vasca da 25 metri, di 1’03"67, apparteneva alla stessa Pilato, che lo aveva stabilito lo scorso 17 ottobre. Sempre nei 100 rana, ma al maschile, il britannico Adam Peaty ha stabilito il nuovo primato del mondo nuotando in 55"49, che cancella il record di 55"61 che, dal 2009, apparteneva al sudafricano Cameron Van der Burgh. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.