Nuova chiazza di gasolio compare a Menaggio. Il sindaco: «Un mistero»

Secondo episodio
Un’estesa chiazza di gasolio è comparsa nelle acque del Lario all’altezza di Nobiallo, frazione di Menaggio, ieri mattina. Immediato è scattato l’allarme e sul posto sono giunti i vigili del fuoco, i tecnici del Comune e quelli dell’Arpa. La zona è stata delimitata con dei galleggianti per consentire l’aspirazione del liquido inquinante. Interessata una superficie di circa 100 metri quadrati. Un problema analogo, peraltro, si era verificato un mese fa. «Francamente quello che è accaduto è un mistero», dice il sindaco, Alberto Bobba. «Non riusciamo a capire da dove provenga quel gasolio».
Leggi l’articolo di Peverelli in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.