TERREMOTO IN EMILIA, PAURA E SCUOLE EVACUATE A COMO

Le nuove, devastanti scosse di terremoto che hanno colpito l’Emilia sono state avvertite distintamente nel Comasco. Poco dopo le 9, centinaia di persone si sono accorte che la terra tremava. La scossa è stata avvertita distintamente nelle scuole e negli uffici della città.
Numerose le chiamate al centralino dei vigili del fuoco. Temporaneamente evacuatI numerosi edifici scolastici in città e sull’intero territorio provinciale. I vigili del fuoco sono al lavoro per effettuare verifiche di stabilità in molti edifici. Lievi malori hanno colpito alcuni studenti del Volta e del Teresa Ciceri, spaventati dal terremoto. L’epicentro del sisma è nel modenese e, secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, avrebbe toccato magnitudo 5,8 della scala Richter.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.