Nuove assunzioni in gran parte nei servizi a scapito dell’industria

Delle 5.500 nuove assunzioni previste nel 2010 sul Lario da un’indagine delle Camere di Commercio il 72% verrà assorbito dai servizi, turismo e commercio in particolare. L’industria non è ancora in grado di assumere.  Leggi l’articolo…
Andrea Bambace in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.