Nuovi furti in libertà vigilata, arrestato

Furto aggravato in concorso con altri e uso di carte di credito clonate, reati ripetuti, commessi a Milano ormai anni fa, nel 2010 e nel 2011, ma mentre era in libertà vigilata commette altri reati. I carabinieri della stazione di Appiano Gentile hanno arrestato lunedì scorso un 4oenne italiano con precedenti. I militari dell’Arma hanno eseguito l’ordine carcerazione emesso lo scorso 7 aprile dal Tribunale Ordinario di Milano. L’uomo, che deve scontare la pena di un anno, tre mesi e dieci giorni di carcere, era in libertà vigilata presso una cooperativa di Appiano Gentile ormai da quasi due anni. Le manette sono scattate in seguito a numerosi tentativi di allontanarsi dalla struttura e di frequenti furti di cellulari nel corso dei ricoveri in ambito ospedaliero a cui il 40enne è stato sottoposto in questo arco di tempo. L’arrestato è ora rinchiuso nel carcere del Bassone di Como.

Articoli correlati