Nuovi orari a Villa Carlotta

Villa Carlotta

Nuovi orari per Villa Carlotta che da lunedì 21 giugno sarà aperta al pubblico tutti i giorni, da lunedì a domenica, con orario 10-19 (ultimo biglietto alle 18 e chiusura museo 18,30). L’arrivo dell’estate regala al giardino nuove e sorprendenti sfumature, che creano un connubio straordinario con i preziosi tesori custoditi nel museo: dalle celebri opere di Antonio Canova, al fregio di Bethel Thorvaldsen, senza dimenticare il capolavoro di Francesco Hayez, L’ultimo bacio dato a Giulietta da Romeo

Al loro arrivo, i visitatori troveranno una moderna area di accoglienza, uno spazio molto ampio a garanzia di ulteriore distanziamento e sicurezza, con tornelli che serviranno al monitoraggio delle entrate e saranno in grado di fornire in tempo reale le informazioni sulla quantità di persone già presenti all’interno della struttura. È stata prevista una postazione di rilevamento della temperatura corporea e una “fast track” riservata a tutti coloro che avranno acquistato i biglietti online, procedura consigliata per arrivare al momento giusto ed evitare code e assembramenti all’ingresso. Per quanto riguarda la visita vera e propria, sono stati predisposti tre percorsi a senso unico, differenziati per durata, che vanno dai 20 ai 90 minuti e tengono conto di eventuali difficoltà motorie dei visitatori garantendo loro la più ampia accessibilità. Da lunedì 21 giugno sarà aperta da lunedì a domenica anche la caffetteria “Antica Serra”, suggestivo locale ricavato all’interno della vecchia serra della villa, dove è possibile pranzare godendo di una magnifica vista sul lago. Completa la proposta per i visitatori il Bookshop, dove sono disponibili pubblicazioni realizzate Villa Carlotta, sia per scopi scientifici, sia per scopi divulgativi, e molti libri dedicati al Lago di Como.

Fra le novità di questa stagione segnaliamo l‘audioguida, proposta sotto forma di applicazione per dispositivi mobili, scaricabile quindi da Google Play e App Store, e che si attivacon un codice acquistabile in biglietteria. L’audioguida contiene tracce audio, in italiano e in inglese, che accompagnano il visitatore in un percorso emozionale tra le meraviglie del parco e le opere d’arte del museo. Lo strumento compatibile con i dispositivi per ipovedenti e le tracce scritte che favoriscono la fruizione da parte dei non udenti confermano l’attenzione che Villa Carlotta da sempre rivolge al pubblico più fragile.

Altra novità è lo speciale percorso di visita alle proprie collezioni che Villa Carlotta ha ideato nell’ambito delle Celebrazioni del 200° anniversario della morte di Napoleone Bonaparte, promosse dalla Federazione Europea delle Città Napoleoniche e condiviso con il Comitato per il Bicentenario Napoleonico 1821-2021. Accanto alle opere raccolte da Giovanni Battista Sommariva, proprietario della Villa dal 1801 e presidente del comitato di governo della Repubblica Cisalpina, sono presentate le recenti acquisizioni e, inoltre, dipinti, arredi, sculture provenienti da Palazzo Reale di Milano, tra i quali l’affresco con l’Apoteosi di Napoleone realizzato da Andrea Appiani per la Sala del Trono.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.