Nuovi tagli alla scuola: via in 259

Offerta formativa a rischio –  La scure del ministero si abbatterà su primarie, medie e superiori
Nel Comasco pesante ridimensionamento che interessa docenti e bidelli
Oltre 250 “tagli” nella scuola comasca tra docenti (141) e bidelli (118). Lo annuncia la Cgil per l’anno scolastico 2010-2011 ed è una nuova doccia gelata dopo che, l’anno scorso, il personale attivo nelle aule era stato ridimensionato di 450 unità. Secondo il sindacato, i tagli, che riguarderebbero primarie, medie e superiori, si ripercuoteranno sull’efficienza degli istituti che, in molti casi, non potranno garantire l’offerta formativa promessa alle famiglie mesi fa. Leggi l’articolo…
Andrea Bambace in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.