Nuovo assetto per la Chirurgia Maxillo-facciale, in attesa del primario

Da sinistra Fabio Banfi e Luigi Colombo nuovo responsabile dell'unità maxillo-facciale del Sant'Anna

Riorganizzazione in attesa che arrivi con regolare concorso la nomina del primario per l’Unità Operativa di Chirurgia Maxillo-facciale dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia. Dal 1° febbraio Luigi Colombo, già nell’équipe dal 1992 e titolare di incarico di alta specializzazione, sarà alla guida del reparto come primario “facente funzioni”.

Dopo il pensionamento di Paolo Ronchi in ottobre, facente funzioni provvisorio è stato Vincenzo Zottola, direttore del Dipartimento gestionale di Chirurgia.

Ma non è tutto. Ieri Fabio Banfi, direttore generale di Asst Lariana, ha illustrato il nuovo ruolo di Andrea di Francesco, responsabile della struttura semplice di Chirurgia Maxillo-facciale Pediatrica. A lui è stata affidata anche la funzione di Coordinatore/Facilitatore interdipartimentale della Chirurgia Pediatrica generale e specialistica dell’Asst Lariana in staff alla Direzione Sanitaria.

Nel 2018 il reparto Maxillo-facciale del nosocomio di San Fermo ha effettuato 553 interventi, il 7% (+39) in più rispetto al 2017 (514).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.