Nuovo presidente per i notai di Como e Lecco

Mario Mele (a sinistra) e Massimo Sottocornola

Il Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Como e Lecco ha un nuovo presidente: si tratta di Massimo Sottocornola, notaio a Lecco, che succede a Mario Mele. Si tratta del secondo presidente di area lecchese (il primo è stato Franco Panzeri).

“Ho accettato la nomina con orgoglio e grande senso di responsabilità – commenta Massimo Sottocornola – Il mio intento sarà quello di lavorare in continuità con quanto fatto dal presidente uscente, nell’ottica di un maggiore sviluppo dei servizi per i membri del Collegio e per i cittadini. Sono anche molto soddisfatto dal Consiglio, che è costituito da tante persone giovani e dinamiche”.

Insieme con la nomina del nuovo Presidente, è stato infatti anche rinnovato anche il Consiglio del Collegio, nel quale si sono inseriti due nuovi consiglieri, Matteo Bullone e Alberto Colombo.


Il nuovo consiglio del Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Como e Lecco

Il nuovo Consiglio è quindi ora così composto: oltre al presidente Massimo Sottocornola, Matteo Bullone, Elena Cavalleroni, Alberto Colombo, Piercarlo Colnaghi, Pier Luigi Donegana, Federica Giazzi, Chiara Mariani, Christian Nessi, Camilla Pelizzatti, Laura Piffaretti.

Il presidente uscente, Mario Mele, ha intanto assunto già un nuovo, prestigioso incarico: è stato infatti nominato Consigliere di Amministrazione della Cassa Nazionale del Notariato, carica che ricoprirà per i prossimi tre anni. Infine, un altro notaio dell’area comasca, Alessandra Mascellaro, è diventato membro del Consiglio Nazionale del Notariato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.