Cronaca

«Occasione unica, non possiamo perderla»

Gli amministratori locali
(a.cam.) «Crediamo molto nella variante della Tremezzina. Questa è un’occasione unica e sono convinto che la Regione farà la sua parte e che saranno messe a disposizione tutte le risorse per realizzare l’opera». Massimo Castelli, comandante della polizia locale della Tremezzina, si occupa della Regina e in particolare della variante dal 1999, quando era sindaco di Ossuccio.
«C’è stato un grandissimo impegno per arrivare alla progettazione – dice Castelli – È davvero un’opera fondamentale per il territorio e non solo. Parliamo di una strada di rilevanza nazionale e internazionale: non posso pensare che ci lasceremo scappare l’occasione per passare dalle parole ai fatti. La nuova Tremezzina migliorerà notevolmente la qualità della vita in tutta l’area e i benefici saranno notevoli».
Decisamente più scettico Giancarlo Pini, assessore al Turismo del Comune di Griante. «Si parla da trent’anni di questa variante e ormai non credo più che sarà davvero realizzata – dice – Ne avremmo bisogno, certo. È un’opera fondamentale per viabilità e turismo, che ne gioverebbe tantissimo. Purtroppo temo che rimarrà un sogno».

Nella foto:
Un’immagine consueta per chi percorre la Regina, con le vetture incolonnate
9 Ott 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto