Oggi a Lipomo l’ultimo saluto a Jacopo Pontiggia, il pilota di motocross morto dopo un incidente a Ceriano

Jacopo Pontiggia

Oggi pomeriggio alle 15, nella chiesa dello Spirito Santo di Lipomo, familiari e amici daranno l’ultimo saluto a Jacopo Pontiggia. Il rito funebre sarà preceduto alle 14.30 dal rosario. Pontiggia, 31 anni, pilota esperto di motocross è morto domenica all’ospedale Niguarda di Milano, dove era ricoverato in condizioni disperate da sabato pomeriggio per le conseguenze di una drammatica caduta mentre si allenava sulla pista di Ceriano Laghetto, in provincia di Monza. Il pilota, residente a Tavernerio, faceva parte del Moto Club Natale Noseda di Intimiano e ha partecipato a numerose gare, trofei e al campionato regionale. La notizia della sua tragica morte ha lasciato tutti senza parole. Ancora da chiarire la dinamica della caduta. Tra le ipotesi quella di un guasto meccanico alla moto, ma gli accertamenti sono ancora in corso. Sabato pomeriggio, Jacopo si stava allenando su una pista che conosceva benissimo. La caduta sarebbe avvenuta dopo un salto. Uno schianto violento, nel quale il centauro ha riportato ferite gravissime. È intervenuto anche l’elicottero del 118, che ha trasportato il 31enne all’ospedale Niguarda, dove è stato ricoverato in condizioni disperate e dove è purtroppo morto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.