Oggi riapre la “Porta Pretoria”

TESORI LARIANI

La Porta Pretoria di Como, immenso parco archeologico sotterraneo di arenaria, pietra di Moltrasio e marmo di Musso, è ciò che rimane della principale via d’accesso della città romana e fu edificata nella seconda metà del I secolo a.C. sull’area antistante il liceo classico. Dopo quasi

cento anni dal rinvenimento (fu scoperta nel 1914), da oggi una parte dello storico complesso museale e archeologico sarà fruibile ai comaschi. Oggi sono state organizzate delle visite guidate gratuite (il biglietto d’ingresso è però a pagamento: 3 euro; riduzioni per gruppi, ragazzi e anziani), alle 14, 14.30, 15, 15.30, 16 e 16.30 (massimo 14 persone a gruppo). Prenotazione obbligatoria al numero 031.25.25.50. Dopo, sarà possibile effettuare la visita nei giorni e negli orari di apertura del Museo Archeologico solo su prenotazione (telefono 031.25.25.50, da martedì a sabato, 10-12 e 15-17).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.