Oltre 200mila euro donati al Valduce

Ospedale Valduce

“Dobbiamo restare in casa ma non basta”, così è stata chiamata la campagna di raccolta fondi lanciata un mese fa dalla Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus per sostenere gli ospedali comaschi, Sant’Anna, Valduce e Fatebenefratelli, durante questa emergenza sanitaria
E questo appello ogni giorno si trasforma in un aiuto concreto ai nostri ospedali grazie alla generosità dei comaschi. Anche oggi infatti si è deciso di destinare altri 225.000 euro all’ospedale Valduce di Como per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (mascherine, calzari, tute, guanti), farmaci e apparecchiature informatiche per collegare i pazienti ricoverati ai propri parenti e farli così sentire un po’ meno soli.
A sostenere la campagna, tra i vari videomessaggi di personaggi pubblici locali, è stata la volta del noto cardiologo e presidente dell’associazione Comocuore, Giovanni Ferrari. Il medico invita tutti a rimanere in casa e sostenere la campagna lanciata dalla Fondazione Comasca.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.