Oltre ogni limite. Fermateli

Politica – La discussione sul bilancio del capoluogo mercoledì sera si è nuovamente arenata
Un’altra seduta del consiglio comunale consumata tra parolacce, risse e cavilli
Mercoledì sera ogni soglia di decenza è stata superata. La seduta del consiglio comunale di Como dedicata al bilancio si è nuovamente impantanata tra risse, parolacce e cavilli procedurali. Il documento contabile rimane dunque bloccato, rendendo impossibili interventi prioritari come, ad esempio, la manutenzione delle strade piene di buche. Nel Pdl, a questo punto, si fa strada anche l’ipotesi di una mozione di sfiducia nei confronti del presidente dell’assemblea, Mario Pastore.
Leggi l’articolo di Caso in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.