Omaggio a Bogart su Espansione Tv: «È la stampa, bellezza!»

alt

Miti del cinema

Un’autentica scorpacciata di film d’autore d’epoca attende gli spettatori di Espansione Tv, emittente (canale 19 del digitale terrestre) che per tradizione dedica ampio spazio alla filmografia d’autore internazionale.
In questo inizio d’anno, l’emittente si è affidata a due grandi come l’attore Humphrey Bogart (cui dedica un apposito ciclo serale tutti i venerdì) e il regista sir Alfred Hitchcock, maestro indiscusso che mosse i primi passi sul Lario girando a Villa d’Este di Cernobbio

il suo lungometraggio del 1925 The pleasure garden.
La maratona su Espansione Tv è in queste settimane orientata alla riscoperta di titoli importanti degli anni Quaranta e Cinquanta e parte già oggi in prima serata con Scala al paradiso, film britannico del 1946 del regista Michael Powell interpretato da David Niven e Richard Attenborough. È un classico della commedia fantastica, in cui un pilota eroe della Seconda guerra mondiale, ferito gravemente in un combattimento, sogna di salire in Paradiso.
Venerdì prossimo, 14 febbraio, giorno di San Valentino, da segnare poi in agenda l’appuntamento con Humphrey Bogart e con L’ultima minaccia, film Usa del 1952 in cui il divo, direttore di un giornale indipendente, pronuncia per difendere una inchiesta “scomoda” che sta per pubblicare la celebre frase: «È la stampa, bellezza! La stampa! E tu non ci puoi far niente!».
Martedì 18 febbraio sarà infine la volta su Espansione Tv di un capolavoro di Alfred Hitchcock, il noir Io confesso del 1953, con Montgomery Clift (tra i più popolari attori cinematografici di quel periodo) e Anne Baxter.

Nella foto:
Humphrey Bogart nella scena più celebre del film L’ultima minaccia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.