Omicidio di Asso, chiesto il rito Abbreviato

Ha scelto il rito Abbreviato il marocchino di 29 anni accusato dell’omicidio del connazionale Youness Zarhnoun, 26 anni che risultava domiciliato a Cabiate. Un fatto di sangue che andò in scena a Asso in località Gemù (in via Monti di Sera) il 7 marzo di quest’anno. La Procura di Como aveva chiesto e ottenuto dal giudice il giudizio immediato. Ora la difesa dell’indagato (avvocati Massimo Guarisco e Daniela Danieli) ha scelto l’Abbreviato. La data deve essere fissata.

Articoli correlati