Omicidio Brambilla. Spunta un tentativo di depistaggio

Il tentativo disperato di depistaggio da parte di Arrighi, attraverso un sms inviato alla vittima dopo il delitto, è uno dei particolari che emergono a margine dell’indagine chiusa dal pm Antonio Nalesso.
Leggi l’articolo di Peverelli e Romualdi in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.