Omicidio Kuciak,prima condanna a 15 anni

Processato intermediario dell'uccisione del giornalista nel 2018

(ANSA) – BERLINO, 30 DIC – C’è una prima sentenza nel processo per l’omicidio del giornalista slovacco, Jan Kuciak: si tratta di Zoltan Andrusko, condannato a 15 anni di carcere, secondo quanto riportano i media tedeschi, citando l’agenzia Tasr. L’uomo è accusato di aver trasmesso, in cambio di soldi, il mandato di uccidere Kuciak al killer che poi lo ha eseguito. Andrusko ha collaborato con la giustizia. Jan Kuciak fu ucciso nel febbraio 2018, insieme alla sua fidanzata. Il reporter, che aveva solo 27 anni, aveva scritto diversi articoli sui rapporti fra politica locale e mafia. (ANSA)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.