Omicidio Mancuso, le udienze slittano al 20 aprile

Tribunale di Como l'aula

L’emergenza Coronavirus fa slittare al 20 aprile le udienze del processo in Corte d’Assise per l’omicidio di Franco Mancuso. Già l’ultimo appuntamento si era tenuto a porte chiuse per volere della Corte, proprio in conseguenza delle disposizioni governative nel tentativo di cercare di limitare il contagio. Il delitto avvenne a Bulgorello l’8 agosto del 2008. La vittima fu uccisa a colpi di pistola mentre giocava a carte fuori da un bar. Sono due gli uomini a processo: il presunto esecutore materiale del delitto e il presunto mandante.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.