Omicidio nella notte: arrestato 45enne di Lurago d'Erba

Il delitto a Paderno d’Adda. La vittima è stata fatta scendere in strada con una scusa. Fermata anche una cugina del comasco
E’ un comasco di 45 anni di Lurago d’Erba il fermato per l’omicidio avvenuto nella notte a Paderno d’Adda, in provincia di Lecco. Con lui, in caserma anche una donna di 53 anni, probabilmente una cugina. I due sarebbero considerati dagli inquirenti coinvolti in qualche modo nel colpo di pistola alla gola esploso da distanza ravvicinata che sarebbe costato la vita a Antonio Caroppa, 42 anni. Il delitto, secondo una prima ricostruzione, sarebbe nato per futili motivi.
I due killer avrebbero convinto la vittima a scendere con un pretesto (un incidente causato) e poi, una volta raggiunto il corsello dei box di un palazzo di via Roma, avrebbero esploso il colpo fatale. La coppia sarebbe poi scappata a piedi. Seguiranno ulteriori dettagli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.