Cronaca

Omicidio Rizzo, arrestato 26enne rumeno

Il delitto avvenne in via Milano nel 2005
Per il magistrato è il terzo componente della banda che uccise il 60enne
Sette anni dopo è finita la latitanza. Estradato dalla Romania, è atterrato ieri mattina all’aereoporto di Fiumicino a Roma. E da lì è stato subito portato in carcere al Bassone, dove ora è a disposizione della magistratura lariana.
Presto il 26enne rumeno sarà davanti ai giudici della Corte di Assise di Como per rispondere di concorso in omicidio e rapina.
È lui, secondo il pubblico ministero Mariano Fadda che ha coordinato l’inchiesta, il terzo componente della banda che nel
maggio del 2005 ha aggredito e poi ucciso il commerciante Claudio Rizzo, 60enne pugliese, titolare del negozio di abbigliamento Sasch di via Milano a Como.
Il gruppetto, dopo l’appuntamento con Rizzo, era passato alle maniere forti nel suo appartamento, al piano superiore rispetto al negozio: imbavagliato e poi massacrato di botte. Fino alla sua morte. Indagini molto difficili, ma che ben presto hanno imboccato una pista ben precisa: quella di una spietata banda di rumeni, specializzati in queste rapine ai danni di uomini.
Il terzetto, dopo il delitto, aveva derubato Rizzo di un cellulare, di un orologio e di una tv al plasma. I due connazionali sono già stati fermati e condannati: entrambi sono in carcere. Il 26enne, invece, è riuscito a fuggire pochi giorni dopo e a far perdere le tracce. Ma nel suo Paese di origine è finito nei guai per un’altra vicenda.
Ora, scontata una condanna già rimediata, è stato estradato in Italia. Al suo arrivo, ieri a Fiumicino, ha trovato gli agenti della polizia di frontiera che gli hanno notificato il provvedimento di cattura emesso a livello europeo.
Il cerchio, dunque, si chiude dopo quasi sette anni dal quel brutale delitto che aveva tanto scosso la città.

Marco Romualdi

Nella foto:
Forze dell’ordine nella casa di Claudio Rizzo. È stato fermato il terzo componente della banda accusata dell’omicidio
1 Maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto