Omicidio di via Canturina, domani l’interrogatorio

Sarà interrogato domani all’ospedale Sant’Anna Armando Molteni, l’ex vigile di 82 anni accusato di aver ucciso a coltellate la moglie Anna, 78 anni. L’omicidio è stato commesso nell’abitazione della coppia, in via Canturina. Il pensionato, dopo aver colpito la moglie, malata da tempo, si è ferito con lo stesso coltello cercando di togliersi la vita. Soccorso dal 118 dopo che il figlio della coppia ha scoperto quanto accaduto e dato l’allarme, Molteni è stato ricoverato al Sant’Anna, dove è tuttora agli arresti domiciliari. Domani, in ospedale dovrebbe arrivare per l’interrogatorio il pubblico ministero Simona De Salvo, titolare dell’inchiesta. L’ex vigile, ricoverato in una stanza singola in geriatria, è in uno stato di profonda prostrazione, ma le ferite sono state curate e non è in pericolo di vita. Sarà assistito dal suo legale difensore e potrebbe rispondere alle domande del magistrato.

A.Cam.

Articoli correlati