Oms, casi in Europa e Usa salgono ma non è troppo tardi

Tedros

(ANSA) – ROMA, 02 NOV – "Durante il fine settimana abbiamo visto che mentre molti Paesi hanno tenuto sotto controllo il Covid-19, i casi in alcuni paesi in Europa e Nord America continuano a salire". Lo ha detto il direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel consueto briefing sul coronavirus, sottolineando che "questo è un momento critico per agire" e che "non è troppo tardi". Tedros ha condotto il briefing dal suo auto-isolamento dopo essere entrato in contatto con una persona risultata positiva e ha ribadito di "non avere sintomi". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.