Oms contraria al certificato vaccinale per i viaggi

'Ancora incognite su efficacia nel ridurre la trasmissibilità'

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – "Per il momento" il Comitato di emergenza dell’Oms raccomanda di "non introdurre requisiti di prova della vaccinazione o immunità per i viaggi internazionali" in quanto "vi sono ancora incognite critiche sull’efficacia della vaccinazione nel ridurre la trasmissione" e per "la disponibilità limitata di vaccini". E’ quanto si legge nel documento stilato dopo la riunione di ieri e pubblicato sul sito dell’Oms. In ogni caso, sottolinea il comitato, "la prova della vaccinazione non dovrebbe esentare i viaggiatori internazionali dal rispettare altre misure di riduzione del rischio". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.