Oms, non ci sarà vaccinazione diffusa fino a metà 2021

'Serve più tempo per vedere efficacia e sicurezza'

(ANSA) – ROMA, 04 SET – "Non ci aspettiamo di vedere una vaccinazione diffusa fino alla metà del prossimo anno". Lo ha detto la portavoce dell’Oms, Margaret Harris, in un briefing alla stampa sul coronavirus a Ginevra. "Questa fase 3 richiede più tempo perché dobbiamo vedere quanto il vaccino sia veramente protettivo e quanto sia sicuro", ha spiegato riferendosi agli studi clinici in corso. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.