Oms, segnali incoraggianti in Europa

'anche se è troppo presto per dire che il peggio è passato'

(ANSA) – COPENHAGEN, 26 MAR – Per l’Oms-Europa ci sono "segnali incoraggianti" sul fronte della lotta al coronavirus nella regione. Per l’ufficio europeo dell’Organizzazione mondiale della sanità è "incoraggiante" che in Italia siano calati i casi di coronavirus anche se, avverte, è troppo presto per dire che il peggio è passato. "La situazione rimane comunque molto grave ma cominciamo a vedere dei segnali incoraggianti. L’Italia, che ha il numero di casi più alto della regione, ha registrato un leggero calo nei contagi, anche se è troppo presto per dire che la pandemia ha raggiunto il suo picco nel Paese", ha spiegato Hans Kluge, il direttore regionale dell’Oms-Europa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.