Onu, con scuole chiuse rischio catastrofe generazionale

Allarme di Guterres

(ANSA) – ROMA, 04 AGO – Con le scuole chiuse si rischia una "catastrofe generazionale". A lanciare l’allarme è il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres in un videomessaggio pubblicato sul suo account Twitter. A metà luglio le scuole sono state chiuse ad oltre un miliardo di studenti in 160 Paesi e oltre 40 milioni di bambini hanno perso la possibilità di frequentare materna e asilo. Prima della pandemia, ha detto Guterres, c’erano già "250 milioni di bambini che non potevano andare a scuola e nei pesi in via di sviluppo soltanto un quarto degli studenti delle scuole secondarie avevano accesso ad un’istruzione di base". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.