Operaio ustionato, aperta un’inchiesta a Lecco

UOMO DI LONGONE
Rimane in gravi condizioni a Torino il 50enne di Longone al Segrino vittima di un incidente sul lavoro l’altro ieri in una ditta di Bosisio Parini. L’uomo è stato investito da un ritorno di fiamma che gli ha provocato ustioni al volto e al corpo, anche perché i vestiti che hanno preso fuoco. L’operaio è in prognosi riservata al Centro grandi ustionati di Torino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.