Operazione contro lo spaccio nei boschi di Turate: denunciato 25enne

Operazione dei carabinieri a Turate
Operazione dei carabinieri a Turate

Blitz dei carabinieri di Turate nell’ambito di una operazione di controllo dei boschi del paese contro le attività di spaccio. Un 25enne marocchino (irregolare in Italia) è stato denunciato a piede libero con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

Il giovane sarebbe stato indicato da alcuni acquirenti. Addosso aveva contanti che sono stati sequestrati: si sarebbe giustificato dicendo che gli servivano per andare con le prostitute. Il giovane è stato anche arrestato perché al momento del controllo da parte dei carabinieri del paese, ha tentato la fuga.

Fermato poco dopo è finito in cella con l’accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Questa mattina è stato processato per direttissima in tribunale a Como dove ha chiesto i termini a difesa. In attesa di tornare in aula, il giudice ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere al Bassone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.