Orchestra Sinfonica del Lario, nuovo appuntamento

Il Teatro San Teodoro in via Corbetta 7 a Cantù

Sabato 16 febbraio alle 21 al teatro San Teodoro di via Corbetta 7 a Cantù andrà in scena “Schioppo in spalla, spada al fianco” con l’Orchestra Sinfonica del Lario diretta da Matteo Pallavera. In programma di Jean Baptiste Lully (1632 – 1687) Grand Air de Guerre, di Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791) Tre marce per orchestra KV 588, 331,189 e il Concerto in sol maggiore per flauto e orchestra KV 313. Solista sarà Paolo Ferraris vincitore del Premio “Musicainscena 2018”. Poi di Franz Joseph Haydn (1732 -1809) è in programma la Sinfonia in do maggiore.
La spettacolosa realtà della vita militare, con le sue marce scandite, e il contorno sportivo di colori, segnali e pennacchi era un soggetto molto gradito alla fantasia artistica del tardo Settecento e questo è il contesto in cui inserire le partiture che costituiscono il programma.
Da non mancare il recital del il flautista Paolo Ferraris, che interpreterà il Concerto in Sol Maggiore di Mozart. Ancora una volta il festival “Musicainscena” esprime e porta sul palcoscenico del teatro un solista di grande spessore. Anche quest’anno poi l’orchestra per questa occasione sarà guidata da un direttore ospite, segnalato dall’orchestra stessa a conclusione dei laboratori “Professione Direttore” tenutisi lo scorso ottobre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.