Ordinazioni: tre nuovi sacerdoti per la Diocesi di Como

ordinazioniDue venticinquenni e un ventisettenne. In un periodo storico in cui si parla di crisi delle vocazioni, tre nuovi sacerdoti daranno il loro contributo alla Diocesi di Como. Questa mattina in Duomo il solenne rito dell’ordinazione sacerdotale, presieduto dal vescovo di Como monsignor Diego Coletti. Assieme al vescovo  e ai sacerdoti che hanno concelebrato la messa i tre ordinandi sono partiti in processione dalla chiesa di San Giacomo, per fare il loro ingresso nella cattedrale cittadina e iniziare l’emozionante cerimonia che ha sancito il loro passaggio a sacerdoti. I più giovani sono don Remo Bracelli e don Lorenzo Pertusini, entrambi nati nel 1990 ma non ancora ventiseienni. Originario di Lanzada, in provincia di Sondrio, don Remo è stato destinato dal vescovo a Cadorago mentre andrà in Valchiavenna il comasco don Lorenzo, nato a Nesso e destinato a Chiavenna, appunto. Andrà in provincia di Sondrio anche il terzo sacerdote ordinato oggi, il ventisettenne don Angelo Innocenti di Bregnano. Per lui l’incarico sarà a Talamona.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati