Orlando (Pd), condividere rischio in Ue

Neanche i paesi sovranisti hanno mosso dito per Italia

(ANSA) – ROMA, 30 MAR – "Noi non vogliamo la condivisione del debito ma del rischio, vogliamo che gli interventi che servono siano basati su finanziamenti europei fatti con debito in più, non chiediamo a olandesi e tedeschi di pagare il nostro debito storico. Noto che anche i sovranisti europei non hanno mosso un dito per l’Italia. Ma vedo che stavolta il fronte per un intervento è più forte che in passato e anche nell’opinione pubblica dei paesi del nord si è aperta una discussione". Così il vicesegretario del Pd Andrea Orlando, a Sky tg24 Start.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.